Non mi interessa, io vendo su Amazon.

Spesso quando proponiamo il marketplace Shopping Umbria ci sentiamo rispondere che non sono interessati a vendere i loro prodotti con noi perché sono già presenti su Amazon o eBay. Ma la cosa degna di nota è la strana smorfia che assume il loro viso quanto ci vedono entusiasti di questa notizia, che teoricamente ci avrebbe dovuto demoralizzare e chiudere ogni ulteriore trattativa.

Per spiegarvi il perché si rende necessario che vediate questo video della puntata del 17 gennaio 2022 con il titolo “Venduto e reso” della trasmissione Report della Rai 3. Dopo il video vi spieghiamo perché siamo entusiasti che “loro vendono su Amazon”.

Se il motivo del nostro entusiasmo fossero i probabili problemi in cui andranno in contro con Amazon, saremmo meschini e soprattutto siamo certi che tra le 80.000 aziende italiane che vendono su Amazon quelle che hanno problemi con il colosso americano sono una piccola minoranza. Siamo entusiasti perché, problemi come quelli che sono capitati con Amazon a parte, non dobbiamo passare giornate intere a spiegare cosa è un marketplace, come funziona un marketplace e quanto potente è per gli affari vendere i propri prodotti su di un marketplace.

Già ci basta nella maggior parte dei casi spiegare che: non si è obbligati a sottoscrivere nessun abbonamento per vendere sul marketplace Shopping Umbria; che le commissioni di vendita sui prodotti sono pari a zero (ad eccezione di quelle bancarie, che in generale non dipendono da noi); che casi come quelli riportati nel reportage di Report, da noi non sono mai capitati.

Quindi per concludere, non vi meravigliate se quando ci dite che “vediamo su Amazon” o altro marketplace ci vedete sorridere contenti; lo facciamo solamente perché sappiamo che abbiamo appenda aggiunto un nuovo Venditore alla nostra famiglia di imprese umbre presenti su Shopping Umbria.

Buon Martedì Grasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Main Menu